Trasporti

Toilette stazione Asti, dal 13 febbraio costerà 1 euro

La decisione presa da Centostazioni non è stata ben accolta dai pendolari

Costerà cara da lunedì la pausa toilette nella stazione di Asti. Da qualche giorno sono infatti affissi dei cartelli che avvisano gli utenti che dal 13 febbraio l'ingresso all'interno dei servizi pubblici sarà a pagamento e costerà 1 euro. La decisione è stata presa da Centostazioni, società al 100% di proprietà delle Ferrovie di Stato Italiane impegnata nella riqualificazione, valorizzazione e gestione di ben 103 stazioni ferroviarie presenti lungo la penisola. Una scelta che non è stata accolta bene dai pendolari che quotidianamente frequentano la stagione astigiana e si spostano per motivi di lavoro o di studio.

Categoria:

Regione: